Mobilità e la vita dell'uomo

La mobilità è un bisogno primario dell'uomo. Rappresenta anche un'inevitabile fattore che accompagna la nostra vita di ogni giorno, cambiando la propria forma a seconda del comportamento dell'utente e del mezzo di trasporto utilizzato. Come nel caso di una personalità multipla la mobilità si rivela in identità, caratteri o stereotipi diversi, ma vista in maniera prettamente razionale la mobilità non risponde ad altro scopo che alla necessità di spostarsi da “A” a “B”.

Quale di queste personalità della mobilità si esprima nel singolo, dipende dalle possibilità, dalle condizioni al contorno ma anche dalla capacità di identificazione del singolo con il tipo di mobilità. Sono comunque i fornitori dei servizi di mobilità che determinano queste molteplici personalità ancorando con specifiche azioni di marketing e di pubblicità determinate idee nel nostro immaginario collettivo.

Il settore automobilistico è un esempio classico per questo processo.

Mediante una strategia di comunicazione accattivante e perfettamente messa in scena esso sintetizza il prodotto dell'“auto-mobilità” di tutte le classi sociali, con il risultato di influenzare fortemente il sistema dei valori dell'individuo e di conseguenza il suo comportamento in fatto di mobilità e dei relativi consumi. «(...) la cosa più grave è la completa mancanza di creatività e professionalità nella comunicazione e pubblicità (...)» Monheim, 2007, pag. 505] Prof. Dott. Heiner Monheim, Scienziato della Mobilità, Università di Trier, sul trasporto pubblico.

Jobs

 

Dich interessieren Veränderung, Design und Sustainability?

Kontaktiere uns gerne.

Bewirb dich hier

 

 

 

Speaker request

 

Holen Sie sich unsere Experten zu Ihren Events,
Tagungen oder Workshops. 

Wollen wir uns kennen lernen?

 

xl lg md sm xs